fbpx
CarWhal nasce con l'obiettivo di dare un servizio completo nel mondo delle auto e con la massima comodità, stando comodi sul divano di casa. Dal lavaggio alla riparazione al cambio gomme, e molti altri servizi sempre in aggiornamento..
+39 0245497033

Via della moscova 29, 20121 Milano

Seguici sui Social
Follow us
Top

Art. 1 – Definizioni
“Cliente“ è la persona fisica, la persona giuridica o il partner commerciale che richiedono il Servizio
Carwhal.
“Driver o Drivers” dipendenti o collaboratori di Mama 19 S.r.l. che svolgono il Servizio Carwhal.
“Estensione del Servizio”: il ritiro del Veicolo dal Luogo di Destinazione e la riconduzione dello stesso
presso il Luogo di Restituzione.
“Luogo di Destinazione”: luogo di consegna del Veicolo indicato nella Scheda Cliente.
“Luogo di Restituzione”: luogo presso il quale il Veicolo sarà ricondotto e indicato nella Scheda Cliente.
“Scheda Cliente”: la scheda compilata dal Cliente per richiedere a Mama 19 S.r.l. lo svolgimento del
Servizio Carwhal.
“Servizio”: il Servizio Carwhal gestito da Mama 19 S.r.l. avente ad oggetto (i) il ritiro e la consegna del
Veicolo presso il Luogo di Destinazione come meglio descritto nella Scheda Cliente.
“Società”: Mama 19 S.r.l. (C.F. e P.IVA 11043740965), con sede legale in Milano, Via Moscova 29
“Veicolo”: veicolo indicato nella Scheda Cliente.
Art. 2 – Premessa
2.1. I presenti Termini e Condizioni Generali di Contratto costituiscono parte integrante e sostanziale della
Scheda Cliente e definiscono i Termini e Condizioni Generali del Servizio offerti al Cliente.
Il Servizio è regolato dai presenti Termini e Condizioni Generali di Contratto, dalla Scheda Cliente, dal
Protocollo di sicurezza anti contagio Covid – 19, dall’ informativa resa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento
Europeo 679/2016 (“GDPR”), che costituiscono parte integrante delle presenti disposizioni.
2.2. Il Cliente con la sottoscrizione della Scheda Cliente dichiara di aver letto, di aver compreso e di
accettare i Termini e le Condizioni Generali di Contratto e di approvarne specificamente gli articoli 4.2., 4.4.,
5.1., 5.4.,6.1.7.2.,7.4.,8.3.,8.4.,9.1.,10.1., 10.2., 10.4.,12.1.,13.1.,14.1., 15.1.,16.2..
2.3. La Società si riserva espressamente il diritto di modificare i Termini e le Condizioni Generali di
Contratto. Qualsiasi modifica sarà comunicata al Cliente per iscritto e tramite la pubblicazione sul sito
relativo al Servizio.
Art. 3 – Oggetto
3.1. Nell’ambito dell’attiva svolta, la Società gestisce il Servizio avente a oggetto il ritiro e la consegna del
Veicolo presso il Luogo di Destinazione a fronte del corrispettivo di cui al successivo art. 5. Sulla base delle
esigenze espresse dal Cliente nella Scheda Cliente, il Servizio potrà prevedere l’Estensione del Servizio.
3.2. Per lo svolgimento del Servizio la Società si avvale dell’attività dei Drivers.
Art. 4 – Richiesta del Servizio
4.1. Il Cliente si impegna a richiedere lo svolgimento del Servizio e l’eventuale Estensione del Servizio
tramite il completo inserimento dei dati richiesti nella Scheda Cliente, con la firma del cliente, al momento
del ritiro, egli si impegna ad accettare tutte le condizioni presenti nei QR CODE sul fronte della scheda. Su
indicazione del Cliente, la Società rilascerà copia della Scheda Cliente.
4.2. Il Cliente può esercitare il diritto di ripensamento, senza alcun addebito di penalità e senza specificarne
il motivo, con comunicazione scritta da inviare alla Società entro e non oltre 24 ore prima della data
prevista per l’espletamento del Servizio. Qualora il Cliente dovesse esercitare il diritto di ripensamento
oltre le suddette 24 ore, lo stesso dovrà corrispondere i costi anticipati dalla Società per conto del Cliente e
dallo stesso approvati.
4.3. Al termine della verifica della Scheda Cliente, la Società assegna alla stessa un codice identificativo che
sarà comunicato al Cliente quale conferma di presa in carico del Servizio.
4.4. La Società si riserva la facoltà di negare l’adesione al Servizio sulla base di una sua insindacabile
valutazione effettuata in relazione alla solvibilità del Cliente ovvero sul pregresso scorretto operare dello
stesso.
Art. 5 – Corrispettivo del Servizio, modalità di pagamento e mancato pagamento.
5.1. Il corrispettivo dovuto alla Società per lo svolgimento del Servizio è riportato per iscritto nell’accordo
concordato tra le parti..
La Società si riserva il diritto di applicare scontistiche sul corrispettivo sopra indicato o di effettuare offerte
promozionali sulla base di specifici accordi di volta in volta presi con il Cliente.
Il corrispettivo sarà corrisposto, a discrezione del Cliente, come segue: (i) dal Cliente al Driver al momento
della consegna del Veicolo mediante contanti mediante regolare fattura; (ii) dal Cliente alla data di
ricezione della fattura emessa dalla Società con bonifico bancario,
Il Cliente si impegna ad indicare nella Scheda Cliente la modalità di pagamento prescelta.
5.3. Il Servizio è soggetto a fatturazione la cui periodicità sarà concordata tra la Società e il Cliente in
considerazione del numero di utilizzo del Servizio e delle specifiche necessità manifestate dal Cliente. La
fattura riporterà gli addebiti e/o accrediti effettuati nel corso del mese e specificherà il numero di utilizzo
del Servizio ed eventuali costi ulteriori (a titolo esemplificativo, quelli di cui agli artt. 6 e 4.2.).
5.4. In caso di mancato pagamento del corrispettivo del Servizio il Cliente sarà tenuto a corrispondere alla
Società l’importo di Euro 10,00 a titolo di penale, fatto salvo il risarcimento del maggior danno subito.
Art. 6 – Rimborso spese
Il Cliente si impegna a rimborsare alla Società, mediante addebito diretto in fattura, e previa presentazione
di regolare documentazione giustificativa, le eventuali spese sostenute dal Driver nel corso del Servizio,
quali a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, spese relative (i) al rifornimento di carburante;
(ii) al pagamento di pedaggio in strada; (iii) al pagamento di parcheggi custoditi; (iv) transito obbligato su
aree a pagamento (i.e. Area C, Area B, Area Residenti, ecc.), (v) costi anticipati per conto del Cliente e dallo
stesso approvati.
Art. 7 – Ritiro del Veicolo e consegna dello stesso al Driver
7.1. Al momento del ritiro del Veicolo, il Driver, appositamente munito di tesserino di riconoscimento,
esibirà al Cliente il codice identificativo comunicato al Cliente quale conferma di presa in carico del Servizio.
Il ritiro del Veicolo da parte del Driver sarà effettuato unicamente nell’ipotesi di coincidenza del codice
identificativo in suo possesso con quello comunicato al Cliente medesimo.
La Società non si occupa di visionare e controllare lo stato della vettura al momento del ritiro: il Driver
ritirerà la vettura nelle condizioni in cui verrà consegnata dal cliente stesso.
7.2. Il Cliente consegnerà il Veicolo al Driver senza ritardo, fermo restando un margine di ritardo massimo
consentito pari a dieci minuti. Oltre il predetto lasso temporale, il Cliente dovrà corrispondere alla Società
una penale pari a Euro 0,50 per ogni minuto di ritardo.
7.3. Contestualmente al ritiro del Veicolo da parte del Driver sarà altresì compilata la sezione relativa alla
segnalazione di eventuali danni visibili sul Veicolo contenuta nella Scheda Cliente.
7.4. Il Cliente si impegna a consegnare il Veicolo al Driver dotato dell’equipaggiamento obbligatorio
previsto dalla vigente normativa.
Art. 8 – Consegna del Veicolo presso il Luogo di Destinazione e eventuale Estensione del Servizio
La Società si farà interamente carico dell’organizzazione ed esecuzione del Sevizio, mettendo a disposizione
il Driver incaricato del ritiro e della consegna del Veicolo presso il Luogo di Destinazione e quant’altro di
necessità.
La Società si impegna a effettuare la consegna del Veicolo presso il Luogo di Destinazione secondo le
modalità indicate nella Scheda Cliente e, ove richiesto dal Cliente nella Scheda Cliente, l’Estensione del
Servizio
Contestualmente alla consegna del Veicolo presso il Luogo di Destinazione il Driver consegnerà la Scheda
Cliente che attesterà (i) l’avvenuta consegna del Veicolo al Luogo di Destinazione; (ii) l’inesistenza di vizi e/o
danni diversi da quelli eventualmente indicati al momento del ritiro del Veicolo. La sottoscrizione della
Scheda Cliente da parte del soggetto incaricato a ricevere il Veicolo varrà come accettazione e ricevuta
della consegna del Veicolo e del termine del Servizio. Resta inteso che ogni responsabilità successiva alla
consegna del Veicolo non sarà imputabile alla Società.
Nell’ipotesi di richiesta di svolgimento dell’Estensione del Servizio, la medesima procedura di cui all’articolo
che precede sarà seguita con riferimento alla riconduzione del Veicolo presso il Luogo di Restituzione. In
particolare il Driver consegnerà la Scheda Cliente che attesterà (i) l’avvenuta riconduzione del Veicolo
presso il Luogo di Restituzione; (ii) l’inesistenza di vizi e/o danni diversi da quelli eventualmente indicati al
momento del ritiro del Veicolo dal Luogo di Destinazione. La sottoscrizione della Scheda Cliente da parte
del soggetto incaricato a ricevere il Veicolo presso il Luogo di Restituzione varrà come accettazione e
ricevuta della consegna del Veicolo e del termine del Servizio. Resta inteso che ogni responsabilità
successiva alla consegna del Veicolo non sarà imputabile alla Società.
Art. 9 – Utilizzo del Veicolo
9.1. E’ espressamente esclusa qualsivoglia responsabilità della Società derivante da ipotesi di
inadempimento del Cliente, quale ad esempio la ritardata consegna del Veicolo, vizi, difetti o mancanza di
qualità del Veicolo stesso e da qualsivoglia atto illecito posto in essere dal Cliente. La Società non
risponderà di eventuali danni arrecati al veicolo (internamente o esternamente).
9.2. Al fine di contrastare e contenere la diffusione del virus Covid-19, la Società garantisce l’adozione, nel
corso della prestazione, di tutte le misure contenute nel “Protocollo di sicurezza anti contagio covid – 19”
allegato ai presenti Termini e Condizioni Generali di Contratto e delle prescrizioni previste dalla legge.
La Società garantisce, previa idonea verifica, che i Drivers sono provvisti di permesso di guida valido.
Art. 10 – Circolazione stradale del Veicolo e copertura assicurativa del Veicolo
10.1. Il Cliente garantisce la proprietà del Veicolo e la pacifica e legittima disponibilità dello stesso e
manleva la Società da qualsivoglia responsabilità al riguardo.
10.2. Il Cliente dichiara e garantisce che il Veicolo è idoneo alla circolazione stradale secondo la normativa
vigente e che lo stesso è assicurato con idonea copertura assicurativa come previsto per legge. Il Cliente si
impegna a indicare tutti i dati relativi alla copertura assicurativa, nonché alla documentazione afferente la
circolazione stradale nella Scheda Cliente.
10.3. Il Driver sarà tenuto a conservare e custodire la documentazione affidatagli dal Cliente al momento
del ritiro del Veicolo con diligenza e correttezza.
10.4. La Società non sarà responsabile per l’irrogazione di eventuali sanzioni amministrative per il mancato
rispetto degli obblighi previsti per legge spettanti al Cliente o al proprietario del Veicolo. A tal fine, il Cliente
manleva la Società da ogni responsabilità in merito e si impegna a provvedere direttamente al pagamento
delle sanzioni amministrative irrogate e a trasmettere alla Società la prova scritta dell’avvenuto pagamento.
Art. 11 – Copertura assicurativa stipulata dalla Società
11.1. La Società dichiara di aver stipulato un contratto assicurativo idoneo e valido volto alla copertura di
eventuali danni arrecati al Veicolo durante l’esecuzione del Servizio.
Art. 12 – Esonero di responsabilità della Società
12.1. La Società non risponde per il mancato adempimento totale o parziale degli obblighi assunti per causa
di forza maggiore quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, provvedimenti dello Stato e della Pubblica
Amministrazione, provvedimenti della Pubblica Autorità, limitazioni legali, incendi, pandemie, alluvioni,
esplosioni, mobilitazioni, sommosse, scioperi, e altri.
Art. 13 – Riservatezza
13.1. Il Cliente si impegna a mantenere confidenziali e a non divulgare in nessun modo a terzi le
informazioni riservate trasmesse dall’altra parte o che in ogni caso avranno avuto occasione di apprendere
in occasione del rapporto di cui ai presenti Termini e Condizioni generali del Servizio Carwhal. Il Cliente
curerà inoltre che analoga riservatezza sia tenuta dai propri dipendenti e collaboratori ai quali gli obblighi di
riservatezza si estendono
Art. 14 – Trattamento dati personali
14.1. Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Europeo 679/2016 (“GDPR”), il Cliente acconsente al
trattamento dei dati personali contenuti per le finalità connesse agli adempimenti degli obblighi
contrattuali e come da dichiarazione allegata ai presenti Termini e Condizioni Generali di Contratto.
Art. 15 – Disposizioni Generali
15.1. Qualsiasi patto aggiuntivo ai presenti Termini e Condizioni Generali di Contratto, che integri o
modifichi il contenuto degli stessi dovrà essere convenuto tra le parti per iscritto a pena di nullità.
Art. 16 – Legge applicabile e foro esclusivo
16.1. I presenti Termini e Condizioni Generali di Contratto sono disciplinati dalla legge Italiana.
16.2 Ogni controversia inerente o connessa alle presenti disposizioni (comprese, non in via limitativa, le
controversie inerenti le questioni di validità, interpretazione, esecuzione, adempimento) e a ogni atto che
ne costituisce attuazione, che dovesse insorgere tra la Società e il Cliente sarà di competenza esclusiva del
Foro di Milano.